Il Galletto Blu

Il Galletto Blu

mercoledì 30 dicembre 2015

Cuori e Musica



Due cuori di un uomo e di una donna uniti, e dalla musica trasportati nell' infinito, per sempre.
graziella belli

sabato 26 dicembre 2015

Volpina

Eccomi in versione Volpina, stanca sfinita, semicieca, semispelacchiata, semianziana. Sono giunta, forse alla meta, non so bene dove, ma ho deciso, visto che l' anno sta per terminare, di terminare anche il mio viaggio. Parcheggio il mezzo e mi concedo il meritato riposo. Il lavoro di trasporto è in chiusura. Questi sono i mesi trascinati nell' anno 2015, come i precedenti, e i precedenti ancora, una cianfrusaglia di mesi, viaggiatori/e, inconcludenti/e, maleducati/e, pretenziosi/e, per di più non paganti, tanto secondo loro, tutto è dovuto (?) e non capisco su quale concetto di diritto, per camuffarsi poi, in situazioni, fatti e persone dove non solo non ci incastrano niente, ma dove riescono solo a creare danni e incomprensioni. Sono mesi che appena giunti all' arrivo, mi calpestano per  scendere dal mezzo, veloci, rumorosi, non si vogliono perdere niente, e non sono mai contenti, già pensano alla tappa successiva, dove forse possono trovare di meglio, di più. Hanno la ridicola pretesa di arrivare belli/e, puliti/e, senza macchie, e ben asciutti/e. Niente grazie, per favore, permesso. E ancora non capisco a cosa possa servire, se non sono in pace con la propria coscienza, visto che poi un giorno ogniuno, deve rendere conto alla propria. Sono semi cieca, è vero, ma quello che intuisco, mi invade di tristezza, e, mi vergogno di loro, di esse, di come si presentano, di come si comportano, e sopra ogni cosa di quello che pretendono senza che gli sia nulla dovuto. Forse è per questo che definitivamente ho perso la fiducia in tutti e tutte, nessuno escluso, e non credo di perdermi niente. Quando manca, la parola data, che rappresenta il simbolo più puro di una nobiltà scomparsa, quando manca una calda stretta di mano che ti trasporta nell' eternità, quando manca il sincero slancio di un abbraccio che ti accoglie in porto sicuro, non so cosa resta. E, dopo tanti viaggi, nessuno si è reso conto, che poteva iniziare cosi il viaggio più bello. Mancano pochi giorni alla fine dell' anno, i  rimasugli dei  mesi, sono pregati di scendere con le buone o con le cattive dal mezzo, per chiusura attività e per chi prosegue, o rientra, cerchi di non causare danni a fatti cose o  persone, come in passato lontano o passato vicino. Non è possibile, fingere di fare del  bene, operando volutamente per fare del male.
buonafine2015  gb

giovedì 24 dicembre 2015

RosaMela

E' vero, sono alla frutta, ma che almeno sia ricamata e, a punto croce. Per affrontare  il delicato periodo di disagio, breve?medio?lungo? non saprei, ho deciso di indossare il mio tutto speciale rosa abitino, guarnito con fiori e foglie.
Tessuto puro lino tutto italiano100%

mercoledì 18 novembre 2015

martedì 17 novembre 2015

GATTO

Biancheria per cucina, in puro cotone, con inserti in tela aida, ricamato a punto croce. Il set è dei F.lli Graziano, antichi telieri in Firenze. Un gatto scalda il cuore!

domenica 15 novembre 2015

Cappellini

Piccoli Tesori alla riscossa, curiosi di scoprire il mondo, proprio come gli apini, adorabili con il loro cappellino. Vuole uscire anche l' apino frettoloso, con il suo cappellino minuscolo, ma è troppo presto, meno male che ci sono le tate di "cuore di maglia" che possono uscire con le culle mobili e tenerlo al calduccio per farlo crescere ancora un po'.

mercoledì 21 ottobre 2015

Armani firma la nuova vespa

Roma 10 giugno 2015. Vespa Armani. © Francesco Vignali  Milagro
Una collaborazione tra due simboli Italiani dello stile e dell' imprenditorialità, noti in tutto il mondo.  Vespa 946 Emporio Armani ( realizzata in una tiratura numerata) nasce dall' unione tra Giorgio Armani e Piaggio per celebrare il 40° anniversario del marchio Giorgio Armani e il 130° anno di vita del Gruppo Piaggio. Vespa 946 rievoca nel nome l' anno di nascita ( il 1946) dello scooter icona dell' eleganza Italiana su due ruote. Per la  " livrea", invece, Giorgio Armani ha scelto una particolare palette di grigi con un appena accennato tocco di verde. A completamento del lancio lo stilista ha ideato la collezione uomo-donna e accessori Emporio Armani Vespa 946che si contraddistingue per la qualità dei tessuti e lì accuratezza dei dettagli.
info: www.vespa.com - www.armani.com

mercoledì 2 settembre 2015

Tappetino Personale

Niente di meglio, quando al mattino mi sveglio e trovo un bel sole nel cielo, che mi scalda e mi illumina, volentieri scivolo tra le lenzuola, per alzarmi dal letto e poggio i miei piedini sul mio Personale Tappetino, tutto rose senza spine e cuoricini. La giornata sicuramente inizia benissimo e quando la sera rientro, anche pò stanca, trovo sempre il mio tappetino dove posso poggiare i piedini. Andata e ritorno, questo è il cerchio della vita, questo è il cerchio magico, questo è l' anello della felicità.
Tela Aida, cotone e lino, ricami punto croce, filati DMC. Il tessuto a righe in cotone, imbottito leggermente con fogli di ovatta.

giovedì 13 agosto 2015

.......zzzZZZzzzZZZ dolce nanna

E' un incanto, sembra aver trovato un posticino proprio comodo per un riposino, come dimostra anche la sua posizione, zampette lanciate in aria e codina che spenzola, gli occhietti, dimostrano un pochino di stanchezza, deve aver lavorato parecchio in questi ultimi tempi. Ed allora, per non disturbare, piano, piano, sottovoce, per lui, dolce nanna.

lunedì 20 luglio 2015

* * * * * * * SUISSE

Mi vesto di ricami suisse, incantevole sempre. Ho confezionato per me, gonna, borsa e sandali, tessuto in cotone a quadretti e ricamo svizzero. Sulla gonna ho ricamato anche le mie iniziali, per non perdere niente.

martedì 14 luglio 2015

ABITO

Semplicissimo, troppo, lineare, troppo, ma indossato è un incanto. Un  abito che ho lavorato per me,  a ferri, maglia rasata,  il filato, magico, una viscosa lucidissima e morbida, rifinito ad uncinetto, solo sul  punto collo, mentre polsi ed orlo punto coste.

giovedì 14 maggio 2015

GEMMA

Ecco un sampler monocolore, eseguito a punto croce  dalla mia cara amica Gemma, ricamatrice per diletto,
Santa di professione.

martedì 21 aprile 2015

Don The Fuller: ecco il jeans di-vino



jeans2Un jeans “di vino” realizzato con tessuti caratterizzati da un innovativo lavaggio ai migliori “bicchieri” toscani. E’ l’ultima novità di Don the Fuller, produttore di jeans di alta gamma che in collaborazione con il blogger di enogastronomia e lifestyle Federico Minghi, sta progettando un nuovo capo con un lavaggio ecologico ed innovativo ai Grandi vini rossi toscani. Tra i rossi selezionati Chianti,  Brunello di Montalcino e Nobile di Montepulciano, tra le ipotesi anche l’utilizzo dei grandi vini di  Bolgheri, (Rosso, Rosso superiore, Sassicaia e Rosato). Un’innovazione che, come nel caso dei tessuti realizzati con telai del Novecento, guarda al passato: già nel Trecento si utilizzavano coloranti organici e naturali come l’indaco per il blu o lo zafferano per il rosso.I primi esemplari di jeans lavati al vino saranno pronti per l’inizio della prossima stagione estiva.  “L’italianità che piace al mondo è quella che sintetizza creatività, innovazione e sperimentazione”, afferma Mauro Cianti, Ceo Don the Fuller, “ed in questo caso due mondi che sembrano così distanti in realtà sono accomunati dal denominatore del buonvivere italiano”.

“Il buono e il bello devono andare di pari passo” aggiunge Federico Minghi blogger di enogastronomia e lifestyle, soprannominato il -vignaiolo creativo-  “la ricerca e lo sviluppo dei sensi e delle sensazioni sono un denominatore comune che va promosso e questa idea colpisce nel segno e guarda al futuro. La  capacita’ di sperimentare e fare ricerca e’ un ‘ assoluta unicità del popolo italiano che tutto il mondo ama e che ha garantito ad un territorio piccolo piccolo come l’Italia, di essere tra i primi paesi industrializzati”.
    Fonte:  donthefuller.it

venerdì 17 aprile 2015

Mohair & Seta

Grigio perla chiaro, per creare un golfino primaverile. Un filato particolare, non facile da lavorare, apparentemente docile, ostinatamente introverso, inconsapevolmente appariscente. Da lavorare semplicemente a maglia rasata, e sono sicura che farò scintille indossato. Un colore che adoro, da anni mi ha conquistato, che ammiro e prendo così , anche con perline al seguito. Mohair e  Seta, quando si dice, niente viene lasciato al caso. Bellissimo.

giovedì 16 aprile 2015

Buste del Caffè

Riciclare, una parola molto usata in questi ultimi tempi, anche le buste vuote del caffè possono essere utili, per creare borse per la spesa. Basta aprire le buste, cucirle insieme, inserire i manici e il gioco è fatto.

mercoledì 25 marzo 2015

CIFRE

Ho una passione infinita per le cifre e da anni conservo con amore e tenerezza un archivio completo.
Iniziali per formare nomi numeri per formare date e nuove combinazioni, altre cifre numeri, nomi date.
Sono bellissimi. E spesso in silenzio, senza fare rumore e senza disturbare devo uscire dalla mia vita. Per loro. Ricamo veloce, non c'è più tempo e poi consegno agli Angeli, sanno loro come e dove portare i miei preziosi lavori.
Cifre, vissutesofferteelaboratesuperate
niente per mio merito.
schema di "a mon ami Pierre"